Circuiti Sonori. Scuole di Musica.

I corsi sono aperti ad ogni fascia d'età e sono strutturati in più livelli, per garantire una conoscenza basilare a tutti coloro che vogliono suonare per

puro diletto ed essere un supporto indispensabile per quelle persone che hanno desiderio di diventare seri professionisti.
A tal proposito, CS offre i corsi professionali di batteria, canto e pianoforte, corsi di chitarra,  corsi di basso elettrico.

 

 

PHOTO-2021-08-25-14-16-20.jpg
Canto
Evelyn Leone

SINGER, VOCAL COACH, RECORDING ARTIST

Evelyn Leone, cantante siciliana, comincia a mostrare un fortissimo interesse per la musica già dai due anni, ed inizia molto presto a cantare insieme al papà in occasione di vari eventi locali.

Si avvicina allo studio di vari strumenti musicali in tenera età, tra cui il violino e la chitarra.

Appassionata di lingue e comunicazione, e da sempre affascinata dal suono e dalle diverse sfumature culturali delle lingue straniere, studia Inglese, Francese e Tedesco al liceo linguistico.

Dopo diverse esperienze nella sperimentazione e creazione di band e progetti musicali di vario genere, studia brevemente canto lirico presso l’Istituto Musicale V. Bellini di Caltanissetta.

Dal 2012 studia con il Vocologo Artistico e Maestro Fabio Lazzara, con il quale segue un percorso di perfezionamento vocale basato sulla sinergia tra atletismo vocale, musica e scienza.

Nel 2015 e 2016 è in tour in Italia con la Joe Castellano Super Blues & Soul Band, big band siciliana e americana di cui hanno fatto parte special guests come Bashiri Johnson (Michael Jackson, Whitney Houston, Aretha Franklin),

Brandon Fields (Elton John, Quincy Jones), Freedom Bremner (Moby, Paul Young, Patti Labelle).

Nel 2017 si trasferisce a New York, immergendosi nella realtà musicale e artistica della metropoli. Frequenta i club, i teatri e gli artisti, frequenta varie masterclass, prende parte alle jam session di Manhattan, osserva e studia ogni particolare dei concerti e delle esibizioni, dagli artisti di strada ai club ai teatri alle messe gospel, cercando di arricchirsi di ogni piccolo dettaglio di una delle realtà più uniche e iconiche al mondo.

Si esibisce come guest vocalist per artisti come Glen Burtnik (Electric Light Orchestra) e Freedom Bremner.

Nel 2017, in occasione del Fashion Gala presentato da Luis Vuitton in onore dello stilista Nicolas Ghesquière, canta con Woodkid alla Alice Tully Hall del Lincoln Center, New York, come vocalist dell’orchestra

che ha eseguito arrangiamenti orchestrali dei brani dell’artista francese.

Nel 2019 è parte della United Nations Symphony Orchestra, che ha presentato l’opera El Condor Pasa - Andean Hope del compositore peruviano Dante Valdez per due concerti allo Skirball Center for the Performing Arts della New York University.

Nel 2020 ritorna in Italia, e si dedica alla produzione musicale, arrangiamento e didattica, con particolare attenzione all’aspetto scientifico del perfezionamento vocale.

17896815769595579.jpg
Basso Salvatore Cani

Si avvicina alla musica all'età di 8 anni studiando pianoforte.

In attività sia live che in studio dal 2000, ha suonato con: Harea Kreativa, Le Abitudini, Silver Tongues, Atominversi, Stonehenge, Sine Qua Non, SaJoCa e Pachira.

Attualmente suona con "Le figure di cartone" e con la Circobanda.

Chitarra elettrica
Angelo Piazza

Virtuoso chitarrista siciliano rock blues.
Esperienze con diversi gruppi musicali in giro per la Sicilia.
Attivo nell'insegnamento della chitarra elettrica da tantissimo tempo, forgiando giovani chitarristi che hanno trovato diversi sbocchi nel music business.

Pianoforte
Pietro La Greca
Violino
Luigi Sferrazza

Luigi Sferrazza, direttore artistico dell’Orchestra Filarmonica Nissena, presidente dell’Associazione musicale “I suoni indiscreti”, direttore principale della Krasnodar Sinfonietta in Russia.

Diplomato in violino con il massimo dei voti al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo sotto la guida del Maestro V. Gambino, si è successivamente perfezionato con i Maestri Stefano Pagliani, Jerome Akoka, Mauro Tortorelli, Francesco Manara. Ha continuato i suoi studi musicali in composizione e direzione d’orchestra presso il Conservatorio palermitano, proseguendoli fino al 2011 con Piero Bellugi a Firenze. Dal 2010 al 2014 si è perfezionato in Direzione d’Orchestra a Parigi e Londra con il direttore inglese Neil Thomson. Ha frequentato altre masterclass tenute da Donald Tulin, John Farrer, Dominique Rouits, Laslo Marosi.

Nel 2008 ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in Didattica dello strumento musicale e dal 2010 è docente di ruolo presso le SMIM.

Molto attivo in ambito cameristico, suona con il Trio Masdan e I Concerto Italiano; nel 2004 è stato uno dei fondatori e primo violino del Quintetto Siciliano, formazione costituita da quartetto d’ archi e pianoforte con la quale si è esibito in prestigiose sale da concerto in Italia, Vaticano, Svizzera, Inghilterra, Germania, Austria, Belgio, Canada, Stati Uniti, Argentina, Cile, Uruguay, Brasile, Tunisia, Turchia, Australia; nel 2007 la Usef Service e la Regione Sicilia hanno prodotto il loro disco “Suoni”.

Ha collaborato con l'Orchestra Sinfonica Siciliana, il Teatro "Vittorio Emanuele" di Messina, il Teatro " F. Cilea " di Reggio Calabria, l'Orchestra Giovanile Svizzera e l'Orchestra Spazio Musica di Orvieto.
Come primo violino solista collabora con l’Orchestra da Camera Siciliana, l’Orchestra della Accademia musicale siciliana, la Compagnia Italiana di Operette, l'Orchestra da Camera "A. Webern", l’Orchestra Filarmonica della Sicilia, Mythos Opera Festival ed è stato invitato, sempre come spalla, dal 2005 al 2008 al Festival Internazionale di Opera “Sieur Du Luth” di Duluth, Minnesota (Usa).

Dal 2008 è direttore artistico dell’Orchestra Filarmonica Nissena, con la quale si esibisce come direttore e solista in numerosi concerti in Italia e all’estero per importanti Festival e stagioni concertistiche. Nel corso degli anni ha accompagnato solisti di fama internazionale, come il vincitore del premio Paganini Dmitri Berlinsky, il clarinettista Ints Dalderis, Arkady Zenziper, Andrei Dogadin (prima viola della Filarmonica di San Pietroburgo) e Ilya Konovalov (spalla della Filarmonica d'Israele, la violinista lituana Diana Galvydyte, la violoncellista tedesca Ulrike Hofman, il violoncellista Vadim Pavlov, il pianista Andrea Bacchetti, il cantautore Franco Battiato.

Dal 2018 regolarmente si esibisce come primo violino di spalla e solista in tournée nella Repubblica Popolare Cinese e presso il Mediterranean Conference Center di Malta.

Attivo come direttore d’orchestra, nel corso della sua carriera ha diretto numerose orchestre in Italia e all'estero: l’Orchestra Frescobaldi e la Corale Filarmonica Pisana, la Florence Sinfonietta, l’ Orchestra del Festival “Duchi D’ Acqua Viva” di Atri, l'Orchestra Sinfonica del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, l’Orchestra Filarmonica Nissena, la Rose Vienna Orchestra, l’Academie de la Toux , la Bakersfield Symphony Orchestra in California (per il CCI), la Collegium Musicae Archi Ensemble, l'Orchestra Barocca di Palermo, l'Orchestra della compagnia di operette "F. Sicari", I solisti della Filarmonica del Mediterraneo, l'Ensemble Rossini e la Filarmonica di Agrigento, l'Orquestra Sinfonica Jovem de Goias in Brasile tenendo il I Workshop Internazionale di direzione d'orchestra nello stato di Goias, l'Orchestra del Mito Opera Festival Valle dei Templi, l'Orchestra AS Classic di Krasnodar ( Russia ), la Krasnodar Sinfonietta .

Nel Maggio 2013 ha inciso con il basso Salvatore Salvaggio, l'Orchestra Filarmonica Rossini di Agrigento e il Coro Filarmonico Santa Cecilia " The art of basso buffo " per la AMR Classics .
Ha diretto con l'Orchestra del Mito Opera Festival della Valle dei Templi di Agrigento l'Orfeo di Pergolesi, Arianna a Naxos di Haydn, Apollo e Dafne di Handel, La Serva Padrona di Pergolesi .

PRODUZIONI
Armando Cacciato

Cantautore e produttore indipendente siciliano, inizia professionalmente la carriera artistica nel 2001, partecipando con la sua band Harea Kreativa all’Accademia della Canzone di Sanremo (semifinalista).Con loro si esibisce per diversi anni in piazze e locali regionali proponendo, oltre a cover eterogenee, brani inediti dal sapore electro-rock. Da solista, partecipa al Lennon Festival (semifinalista) e si aggiudica il primo posto come miglior interprete di SMOKE ON THE WATER nel Valentine's Contest ( premio web sito ufficiale Deep purple).
Nel 2007 pubblica Puoi Farti Male, il suo primo album da solista, distribuito in digitale ed in copie fisiche dalla Videoradio. 
Nel settembre 2011 si esibisce come batterista nel tributo italiano a Michael Jackson “This Time Is For You” con l'orchestra del conservatorio Vittadini, diretta da Ugo Nastrucci e con Sherrita Duran, cantante italo-americana.
Nel 2012 reinterpreta dal vivo i maggiori successi dei DEEP PURPLE con il loro esponente principale, il batterista IAN PAICE. Nel 2013 canta con la sua band con Andrea Braido, virtuoso chitarrista italiano (Zucchero, Vasco Rossi).
Ha inoltre aperto concerti per cantautori italiani di successo quali Gatto Panceri e Francesco Tricarico.
Nel 2015 il suo singolo “Hey! What's New?” ottiene un ampio successo di critica e la recensione su “Classic Rock” per la rubrica “la musica invisibile” curata da Renato Marengo, il quale lo premia come miglior artista rock italiano dell'anno per il magazine Classic Rock Lifestyle.
Già dottore in Scienze dell'Educazione, ha conseguito un master di Laurea in Scienze e Tecnologie applicate alla musica, presso il conservatorio V.Bellini di Caltanissetta.
Ha perfezionato i suoi studi come fonico con Steve Albini, produttore tra i più importanti sulla scena rock internazionale (Nirvana, Page & Plant, Tori Amos...).
Come talent scout, si è occupato con successo di Castrocaro (semifinalisti tutti i suoi artisti nel 2014), di Area Sanremo (autore e responsabile di zona 2016) e di vari e prestigiosi Talent Nazionali.
Ideatore di un festival regionale, Voci Mediterranee, è riuscito a far conoscere diversi artisti emergenti attraverso la sua Label. 
Attualmente sta realizzando un nuovo album di brani inediti, dopo aver pubblicato vari singoli nel corso degli ultimi anni.
Inoltre cura la produzione degli artisti emergenti che gravitano intorno l'etichetta indipendente Circuiti Sonori, ideata e creata da lui, dove si occupa personalmente di audio editing.

Pianista e Organista siciliano, ha iniziato gli studi musicali all’età di undici anni conseguendo nel 2005, sotto la guida del M° Stefano Tesè, il Diploma di Pianoforte presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Caltanissetta. Attualmente studia Organo con il M° Diego Cannizzaro e frequenta il Biennio Accademico di II livello presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta.

Ha seguito Corsi di Alto Perfezionamento Pianistico, di Interpretazione e Analisi Musicale con i maestri Ennio Pastorino e An Li Pang (2004 - 2006), Bruno Canino (2007), Giovanni Mazzarino (2011 – 2012 Pianoforte Jazz) e, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Toscanini” di Ribera, con la Prof.ssa Lya De Barberiis, al termine del quale è stato scelto per il “Gran Concerto Finale” ricevendo la Borsa di Studio “A. Casella” come migliore allievo effettivo.

Ha frequentato inoltre, presso la prestigiosa “Villa Sora” dell’Istituto Musicale Collegium Artis di Frascati (Roma) i Corsi di Alto Perfezionamento Pianistico del M° Lya De Barberiis grazie ai quali nell’estate 2010 si è esibito in concerto come migliore allievo effettivo presso le suggestive Scuderie Aldobrandine (edificio seicentesco comunemente noto come “Frascatino”, sede del Museo Tuscolano che raccoglie reperti dell’antica Tusculum).

Ha partecipato al Corso di Formazione “Itinerari Lisztiani” tenuto nell’anno accademico 2011-2012 dal M° Michele Campanella in collaborazione con l’Associazione musicale “Maggio della Musica” e dell’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.

Ha tenuto concerti, sia da solista sia in svariate formazioni cameristiche, in numerose manifestazioni per diversi enti e per varie associazioni musicali e culturali (Amici della Musica, Junior Chamber International, Ente Parco Valle dei Templi di Agrigento, Kiwanis International, Dante Alighieri, Fryderyk Chopin, MontedoroArte, MusicArte, Harmonia, Fidapa, C.T.S., ecc…), ottenendo sempre ampi consensi da parte del pubblico e della critica. 

È stato scelto dal M° F. Puglisi (compositore e pianista siciliano) ad interpretare vari brani di musica contemporanea tra cui “Little Blues” (prima esecuzione assoluta, registrata all’A.M.I.C., il 21 Giugno 2007 per la Festa Europea della Musica).

Ha frequentato nell’anno accademico 2007/08 – 2008/09 presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta il Biennio Abilitante per la Formazione dei Docenti di Pianoforte ottenendo il Diploma Accademico di II Livello.

Nell’anno accademico 2010/2011 ha conseguito, sempre presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali di Caltanissetta, il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali (indirizzo Interpretativo – Compositivo).

Ha iniziato, presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo, gli studi di composizione con i maestri E. Ballio e G. Spinnato e ha partecipato, presso l’Istituto Musicale “A. Peri” di Reggio Emilia, a diversi Corsi di Aggiornamento sulla Didattica Strumentale tenuti da Annibale Rebaudengo, Ciro Fiorentino, Anna Maria Freschi.

Dal 2006 è un insegnante qualificato e abilitato dei “Corsi di Musica Yamaha Foundation”, i quali adottano particolari ed efficaci metodi d’insegnamento per bambini sin dall’età prescolare e ha realizzato vari progetti di propedeutica musicale (Sette Note a Scuola, Yamaha - Musica a Scuola, ecc…) presso svariate scuole primarie della provincia di Agrigento.

Ha conseguito nell’anno scolastico 2001/2002 la maturità classica presso il Liceo “U. Foscolo” di Canicattì.

E’ titolare della cattedra di Pianoforte presso l’Istituto Comprensivo “M. Rapisardi” di Canicattì.

Chitarra classica, arrangiamenti
Emanuele Di Bella

Inizia all’ età di tre anni a studiare il suo primo strumento: batteria e percussioni sotto la guida del M° Pasquale Augello. Pochi anni dopo inizia a suonare la chitarra sotto la guida del padre. E’ anche un  polistrumentista. All’ età di 19 anni si diploma con il massimo dei voti in chitarra classica presso l’Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Caltanissetta sotto la guida del M° Renato Pace. Ha seguito inoltre varie Masterclasses con i seguenti musicisti: Aniello Desiderio, Arturo Tallini, Matteo Mela, Marco Tamayo, Bruno Canino, Marco Zuccarini, Luca Colombo, Adriano Del Sal. Nel 2008 è vincitore del primo premio al concorso Nazionale per Giovani Musicisti presso la città di Caccamo (PA), in qualità di chitarrista. Nel 2010 partecipa alla produzione di alcuni album di musica etnica collaborando in studio di registrazione come arrangiatore e chitarrista. Nel 2014 ha avuto l’onore di poter suonare a Roma per Papa Francesco. Nel 2015 ha cominciato una collaborazione in duo con diversi flautisti nell’ambito della musica da camera, esplorando le sonorità cubane e brasiliane. Ha tenuto inoltre alcune esibizioni per conto dell’Istituto Musicale V. Bellini di Caltanissetta in duo ed in qualità di solista. E’spesso coinvolto in diverse formazioni orchestrali e da camera che lo hanno portato ad esibirsi in diversi teatri in ambito regionale tra cui il Politeama Garibaldi di Palermo, in occasione dell’evento “Palermo chiama Italia” in memoria di Giovanni Falcone, esibendosi in trio e in occasione dell’Opera da camera “Brundibar” per la giornata della memoria. Studia inoltre per diversi anni chitarra jazz con il M° Francesco Buzzurro perfezionandosi nella tecnica del Fingerstyle e nel trattare la chitarra “come una piccola orchestra”. Grazie a questo percorso di studi e grazie al M° Buzzurro  ha preso parte all’International Guitar Night tenutasi ad Agrigento nell’Agosto del 2018, esibendosi di fronte a grandi chitarristi come Fabio Mariani, Adam Palma e lo stesso Francesco Buzzurro. Dal 2011 è inoltre impegnato nell’insegnamento della chitarra classica e chitarra moderna. Nel 2013 ha iniziato il suo nuovo percorso dedicato alla composizione e direzione d’ orchestra. Ha studiato Direzione d’orchestra presso l’Accademia Internazionale di Imola sotto la guida del M° Marco Boni e successivamente ha conseguito il Diploma Accademico di 1° livello in Direzione d’orchestra presso il Conservatorio A.Scarlatti di Palermo sotto la guida del M. Carmelo Caruso. Durante il suo percorso accademico ha anche studiato composizione con il M. Giovanni D’Aquila ed attualmente sta frequentando il Biennio in Direzione d’orchestra sotto la guida dei medesimi docenti. Oggi è impegnato in diverse collaborazioni in qualità di arrangiatore Pop che lo vedono attivo sia in studio di registrazione che dal vivo.